Serie A: super Napoli, rivincita Milan e Inter, male la Roma

Grandi emozioni nel turno infrasettimanale della serie A con il Napoli che aggancia la Juve in testa.

di Ivano Sorrentino 27 Settembre 2012 3:27

Il Napoli vola e raggiunge la Juventus in testa alla classifica. I partenopei sono stati ancora una volta trascinati da un grandissimo Edinson Cavani che, segnando tre reti, ha permesso ai suoi di battere la Lazio per 3-0. La partita non era sicuramente delle più facili per gli uomini di Mazzarri, ma gli azzurri hanno sfoderato una grandissima prestazione mettendo sotto i biancocelesti sin da subito con l’attaccante uruguayano assoluto protagonista del match con tre gol segnati che potevano diventare quattro se Cavani non avesse sbagliato il rigore del possibile 4-0.

La Lazio dunque perde la sua seconda partita consecutiva, ma anche dall’altra sponda di Roma non si sorride di certo. I giallorossi infatti ancora una volta non riescono a vincere dinanzi ai propri tifosi e all’Olimpico si fanno rimontare il gol di Totti da una Sampdoria apparsa ancora una volta in grande spolvero e capace di segnare il gol del definitivo 1-1 anche in inferiorità numerica. Oltre ai blucerchiati sorridono finalmente anche le milanesi: il Milan infatti, in uno stadio San Siro semivuoto, batte il Cagliari grazie ad una doppietta di El Sharaawy e ottiene i primi tre punti dinanzi al pubblico amico. Anche sull’altra sponda del naviglio si esulta in quanto l’Inter si è imposta per 2-0 sul difficile campo del Chievo Verona.

Importante vittoria anche per i siciliani del Catania che ribaltano lo svantaggio iniziale imponendosi per 2-1 sull’Atalanta in rimonta e confermandosi sempre di più come vera e propria sorpresa del campionato. Finisce invece in pareggio la gara tra il Genoa e il Parma con i rossoblù che riescono a rimontare lo svantaggio grazie ad un rigore trasformato da Borriello che fissa il risultato sull’1-1. Altro pareggio, questa volta a reti inviolate, è quello tra Torino e Udinese mentre nell’anticipo pomeridiano il Pescara ottiene i suoi primi tre punti nel torneo battendo per 1-0 un Palermo che crolla sempre più giù in classifica.

Commenti