Serie A: le sfide della diciottesima giornata

di Ivano Sorrentino 13 Gennaio 2012 15:00

La diciosettima giornata di andata della Serie A si annuncia particolarmente interessante, con il botto di domenica sera dove alle 20:45 nel catino dello stadio Meazza di Milano si svolgerà il derby della madonnina tra Inter e Milan. Si comincia sabato 14 alle 20:45 quando a Catania gli etnei sfideranno al Roma in un match interessante che vede la prima volta di montella come allenatore contro i giallorossi che l’hanno visto protagonista in campo per molti anni. Gli uomini di Luis Enrique sperano nel colpaccio per continuare la scalata alle primissime posizioni ma i siciliani venderanno molto cara la pelle tra le mura amiche.

Domenica mattina alle 12:30 all’Olimpico di Roma la Lazio affronta l’Atalanta di Colantuono che, dopo aver annullato l’handicap iniziale, sta disputando un ottimo torneo. Gli uomini di Reja però devono assolutamente centrare i tre punti, anche per difendere la quarta piazza in classifica dalla rimonta dell’Inter. Nel pomeriggio di domenica Cesena-Novara, vero scontro salvezza che vede sia i romagnoli che i piemontesi cercare punti importantissimi per guadagnare posizioni in classifica. Le gare pomeridiane comprendono anche la sfida tra Chievo e Palermo, con i clivensi reduci dall’impresa di Udine in Coppa Italia che cercano di ottenere un risultato positivo. Genoa-Udinese rappresenta il ritorno di mister Marino in panchina, il caso ha voluto che l’allenatore esordisse in casa proprio contro la sua ex squadra. Fiorentina-Lecce invece rappresenta forse un ultima spiaggia per il Lecce che deve assolutamente cercare di riassestare una classifica al momento molto critica.

Importante sfida è anche quella che vede opposte la Juventus di Conte e il Cagliari. I bianconeri infatti tenteranno di sfruttare il turno favorevole per tentare l’allungo sulle inseguitrici. L’ultima partita domenicale è quella tra Parma e Siena un incontro che desta curiosità sopratutto per il ritorno dell’ex commissario tecnico della nazionale Donadoni che siederà sulla panchina emiliana. Chiude il quadro della giornata il singolare monday night tra Napoli e Bologna.

Commenti