Serie A: frena la Juventus, crolla l’Inter

di Gianni Monaco 5 Febbraio 2012 18:05

La 22.a giornata di Serie A riserva un gran numero di sorprese. Poteva essere la volta buona per la fuga della Juventus. Ma i bianconeri, contro un ottimo Siena, hanno ottenuto soltanto uno 0-0.

Dice definitivamente addio allo scudetto l’Inter. Dopo i 4 gol subiti dal Palermo, i nerazzurri si beccano un altro poker. Solo che stavolta Milito resta all’asciutto. La Roma ha senza dubbio disputato la migliore partita della stagione. Per i giallorossi il 4-0 è messo a segno da Juan, Borini (doppietta) e Bojan.

Brutto stop per l’Udinese, sconfitta 3-2 sul campo della Fiorentina. Per i viola a segno Jovetic (doppietta) e Cassani. L’Udinese si era portata in vantaggio con Di Natale e ha segnato il gol della bandiera con Torje.

Non si ferma più il Palermo: 2-1 sull’Atalanta. Episodio decisivo l’espulsione di Consigli, con Miccoli che realizza il conseguente rigore. Nella ripresa il raddoppio di Budan. Il gol della bandiera dei bergamaschi lo sigla Moralez.

Il Milan conferma di vivere un pessimo periodo. Contro il Napoli è solo 0-0. Al 64′ un episodio destinato a fare discutere parecchio nelle prossime settimane.Viene infatti espulso Ibrahimovic per una manata a gioco fermo contro Aronica.

Fanno 0-0 anche Novara-Cagliari e Lecce-Bologna. I pugliesi hanno chiuso la gara in inferiorità numerica per colpa della doppia ammonizione e del conseguente rosso, al 74′, di Carrozzieri.

Fondamentale successo del Parma, che allontana così la zona retrocessione: 1-2 in casa del Chievo Verona. Succede tutto nella ripresa: a Giovinco, risponde Thereau. Decisivo l’autogol di Luciano.

Nell’anticipo di mezzogiorno, Genoa batte Lazio 3-2. In gol Palacio, Jankovic (doppietta). Inutili le reti di Ledesma e Gonzales. Anche in questo match c’è stato un espulso: Diakitè. Ma la partita era già decisa.

CLASSIFICA SERIE A: Juventus 45*; Milan 44; Udinese 41; Lazio 39; Inter 36; Roma 34*; Napoli 31; Palermo 31; Genoa 30*; Fiorentina 28*; Parma 27*; Cagliari 27; Chievo Verona 27; Atalanta 23*; Catania 23***; Bologna 22*; Siena 20*;  Lecce 17; Cesena 16*; Novara 13.

* = 1 partita da recuperare; ***= 3 partite da recuperare.

Commenti