Preziosi spaventa il Milan: “Niente Boateng se..”

di Flavio Li Volsi 22 aprile 2011 16:17

Boateng fa parte di un accordo con il Milan che comprende sei giocatori e se l’accordo sulla parola con i rossoneri non sarà rispettato, noi siamo pronti a fare una piccola guerra.

Sono le parole del presidente del Genoa, Enrico Preziosi, rilasciate a Sky Sport 24 riguardo alla delicata situazione del giocatore ghanese, in comproprietà fra la società rossoblu e il Milan, squadra in cui ha giocato nella stagione in corso. Nella trattativa che l’estate scorsa portò il centrocampista in maglia rossonera, c’era un accordo verbale che comprendeva anche: Paloschi, Beretta, Amelia, Oduamadi, Stasser e Zigoni.
Il vulcanico presidente del Grifone ha acceso subito un mercato fin qui privo di grossi colpi. Secondo i ben informati per la seconda metà di Boateng, Preziosi vuole la comproprietà di questi 5 giocatori e non intende cambiare idea. Ragione per cui la trattativa per il Milan si fa molto delicata, anche tenendo presente l’importanza di Boateng nello scacchiere tattico di Allegri.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti