“Pocho, non te ne andare. A Parigi non c’è il mare”

Dopo la vittoria della Coppa Italia, i tifosi del Napoli hanno provato a trattenere Lavezzi, che al 99% andrà al PSG.

di David Spagnoletto 21 maggio 2012 11:54

La gioia dei tifosi del Napoli esplosa ieri all’Olimpico si è riversata nel capoluogo campano, dove a tarda notte i giocatori sono stati accolti da una folla festante. I ragazzi di Mazzarri sono rientrati in città con un treno speciale Frecciarossa. A piazza Garibaldi, con dirigenti e familiari, sono saliti su un autobus scoperto, sfilando per le strade osannati dalle migliaia di persone presenti. La squadra è stata portata tutta in trionfo per un successo, che mancava dai fasti di Diego Armando Maradona.

Con cori e slogan inneggianti Cannavaro e compagni, uno in particolare per Ezequiel Lavezzi, che ormai è a meno di un passo dal Paris Saint Germain di Carlo Ancelotti, che, mentre il Napoli vinceva la Coppa Italia, ha visto sfumare le piccole possibilità di aggiudicarsi la Ligue 1, vinta da un sorprendete Montpellier. Il quasi ex numero 22 è stato invitato a rimanere sotto il Vesuvio con “Pocho, non te ne andare, Napoli ti ama. A Parigi non c’è il mare“. Pocho che però ha preso la decisione di volare in Francia e lasciare il club partenopeo dopo 5 anni, conditi da 156 presenze e 38 gol.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti