Duro colpo al Napoli: -2 punti e squalifica a Cannavaro e Grava

I difensori della squadra partenopea sono stati puniti per l'omessa denuncia della proposta di combine del match Sampdoria-Napoli del 16 maggio 2010.

di Simona Vitale 18 dicembre 2012 10:30

La Commissione Disciplinare ha infine deciso e adesso ciò che i tifosi del Napoli tanto temevano si è avverato. Due punti di penalizzazione al Napoli e sei mesi di squalifica, ognuno, per il capitano Paolo Cannavaro e Gianluca Grava sulla presunta combine riguardante la partita Sampdoria-Napoli. Già nella serata di domenica il presidente Sergio Artico da Torino aveva provveduto a far recapitare alla segreteria il testo definitivo. Inflitti due punti di penalizzazione anche per il Portogruaro.

Il procuratore federale aveva chiesto, inizialmente, per Grava e Cannavaro una sanzione di 9 mesi. I due difensori del Napoli sono stati puniti per non aver denunciato la proposta di combine della partita Samp-Napoli del 16 maggio 2010 che fu fatta loro dall’ex compagno di squadra Matteo Gianello. L’ex portiere della squadra partenopea, per il tentato illecito, è stato invece squalificato per 3 anni e 3 mesi. Le decisioni della Disciplinare possono essere impugnate davanti alla Corte di Giustizia Federale, cosa che presumibilmente avverrà anche in questo caso.

Brutta tegola per il Napoli che, dopo le due sconfitte consecutive con Inter e Bologna, e i due punti di penalizzazione, vede probabilmente sfumare definitivamente i residui di ambizione allo Scudetto 2012/13.

Oltre 200 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti