Chievo-Napoli, Pellissier: “Il Napoli fa paura”

di Simona Vitale 19 Settembre 2011 16:05

Conclusa la terza giornata di campionato, si guarda già al turno infrasettimanale di mercoledì che probabilmente comincerà davvero a delineare le reali ambizioni delle squadre, soprattutto di quelle che ambiscono allo Scudetto.

Il Napoli farò visita al Chievo Verona, che nello scorso campionato ha sconfitto gli azzurri sia all’andata che al ritorno. Ma la squadra di Mazzarri è cresciuta molto negli ultimi mesi e il Chievo non avrà vita facile.

A tal riguardo ha parlato Sergio Pellissier, attaccante dei veronesi, il quale ha dichiarato che il Napoli fa paura e che vorrebbe tanto giocare mercoledì contro la squadra partenopea, anche se ha un grosso ematoma e quindi la sua presenza è in dubbio.

Per Pellissier il Napoli sta giocando il miglior calcio d’Italia e ha giocatori davvero straordinari che non si abbattono mai anche in situazioni non certo ottimali, come quella di ieri in cui il Napoli ha reagito alla grande ribaltando lo 0-1 per il Milan al San Paolo.

Pellissier è conscio del fatto che la sua squadra deve recuperare molti punti persi e la squadra azzurra non è certo la più agevole da incontrare lungo il cammino, ma sarà una partita importante per entrambe le squadre. Per il Chievo a far eventualmente punti, per il Napoli a rafforzare, in caso di vittoria, la leadership in Campionato.

Commenti