Parla Mazzone: “Ecco chi è l’anti-Juve”

L'esperto Mazzone dice la sua sul campionato in corso e identifica un'anti-Juventus.

di Ivano Sorrentino 11 dicembre 2012 19:36

Ci sono ancora alcuni personaggi nel mondo del calcio che riescono a catalizzare l’attenzione solamente parlando. Uno di questi personaggi risponde al nome di Carlo Mazzone, indimenticato allenatore di tantissime squadre del campionato italiano. Con la sua genuinità e la sua semplicità infatti l’anziano allenatore è rimasto nel cuore di tantissimi appassionati che ancora oggi che Mazzone non allena più nutrono ancora una forte simpatia nei confronti dell’ex allenatore.

Da profondo conoscitore del nostro calcio Mazzone non ha potuto evitare di dare un suo parere sul campionato di serie A che inizia ad entrare nel vivo. Il torneo infatti sembra sempre più parlare bianconero anche perchè non sembra esserci un’altra squadra dotata della stessa continuità della compagine guidata da Antonio Conte. Anche Mazzone sembra essere di questo parere:”La Juventus è la più forte squadra di questo inizio stagione e paradossalmente è stata una sorpresa, poichè ha conquistato il primo posto del girone di Champions senza soffrire particolarmante in campionato. Inoltre non ha risentito dell’assenza per squalifica del suo allenatore“.

Proprio con Conte Mazzone ha un rapporto speciale: l’allenatore infatti fece esordire in serie A Conte con la maglia del Lecce, un episodio che ha dunque legato i due. Proprio per questo l’allenatore romano non può che essere felice del ritorno in panchina del tecnico della Juve:”Sono stato davvero contento per averlo rivisto domenica in panchina e ne approfitto per mandargli il mio più affettuoso in bocca al lupo per la stagione e la carriera“.

Mazzone però sa bene che nel calcio non bisogna mai dare nulla per scontato e, sebbene la Juventus sia prima, il tecnico crede che ci sia un avversaria capace di dare filo da torcere ai bianconeri: “Credo che se la Roma di Zeman riesca ad acquisire un briciolo di continuità possa giocarsela fino alla fine, sostengo sempre i giallorossi”

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti