Ronaldo parla a Balotelli: “Non buttarti via”

L'ex fuoriclasse brasiliano parla di Mario Balotelli in un'intervista.

di Ivano Sorrentino 15 giugno 2013 18:37

Non stiamo parlando del sicuramente più attuale Cristiano Ronaldo, ma dell’intramontabile “fenomeno”, quel Ronaldo che ha fatto letteralmente sognare i tifosi di Barcellona e Inter prima di iniziare la sua discesa fatta di chili di troppo e poca voglia di mettersi ancora in mostra. Dal Brasile, l’ex campione verdeoro ha rilascito un’intervista alla Gazzetta dello Sport parlando a 360 gradi ma concentrandosi sopratutto su Mario Balotelli un giocatore che Ronaldo considera un campione e a cui ha voluto dare alcuni consigli.

L’ex attaccante nerazzurro infatti sembra nutrire molta stima nei confronti del numero 9 della nazionale italiana ma ci tiene a dirgli alcune cose: “Non metto assolutamente in dubbio il suo talento. Mario ha un grandissimo potenziale e al momento secondo il mio parere l’Italia non può contare su attaccanti più forti di lui. quando si hanno tutte le luci addosso però è facile lasciarsi prendere da comportamenti non corretti, vedete ad esempio il caso di Adriano. A Mario dico di non buttarsi giù come è accaduto a tanti giocatori in passato, e il suo carattere focoso di certo non aiuta”. Ronaldo è stato un giocatore che ha vinto tanto e proprio per questo augura lo stesso a Mario Balotelli, il brasiliano infatti ha consigliato al nostro attaccante di non sottovalutare il torneo della Confederation Cup.

Secondo Ronaldo infatti per Balotelli questa competizione è una grande possibilità di mettersi in mostra e di dimostrare a tutto il mondo il proprio valore a partire dalla delicata gara che gli azzurri giocheranno contro il Messico al Maracanà. Ecco le parole di Ronaldo: “Se Balotelli vuole essere considerato un campione in tutto il mondo non può perdere la possibilità di mettersi in mostra nello stadio più affascinante del mondo. In pochi riescono a lasciare il segno al Maracanà, io ad esempio non ho mai segnato un gol in questo stadio.”

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti