Pallone d’Oro, stasera l’assegnazione: Messi insegue il tris

di David Spagnoletto 9 Gennaio 2012 12:06

La cerimonia di questa sera a Zurigo svelerà se Lionel Messi riuscirà a vincere il terzo pallone d’oro consecutivo, eguagliando così Michel Platini, che si è aggiudicato il trofeo dal 1983 al 1985. A dargli battaglia saranno l’amico e compagno nel Barcellona Xavi e il “nemico” e rivale del Real Madrid Cristiano Ronaldo.

Il favorito è proprio il fenomeno argentino, che ha guidato la squadra di Guardiola a 5 successi fra la scorsa stagione e quella in corso: Liga, Champions League, Supercoppa Spagnola, Supercoppa Europea e Mondiale per Club. Successi con cui la Pulce dovrebbe frenare la rincorsa di Cristiano Ronaldo, che secondo le indiscrezioni dovrebbe occupare la seconda piazza del premio assegnato da France Football.

Se Messi dovesse vincere riscriverebbe, anche se in parte già l’ha fatto, la storia del calcio mondiale a soli 24 anni. Il gran gala svizzero premierà anche il miglior allenatore della passata stagione. A fronteggiarsi oltre ad Alex Ferguson, ci saranno ancora Barcellona e Real Madrid, nelle persone di Pep Guardiola e José Mourinho.

Commenti