Napoli- Siviglia, una sconfitta che farà bene agli azzurri

di Simona Vitale 8 Agosto 2011 11:41

Quella che doveva essere una tranquilla partita amichevole d’agosto, si è trasformata in una partita vera, dura e con voglia di vincere da una parte e dall’altra. Stiamo parlando di Napoli- Siviglia, l”amichevole” che si è disputata ieri sera allo Stadio San Paolo di Napoli.

La partita si è conclusa 2-1 per la squadra spagnola, ma paradossalmente il Napoli non ha giocato male, venendo forse un pò meno nei momenti topici del match e subendo due gol proprio nei suoi frangenti migliori. Di contro comunque il Siviglia è una squadra forte e smaliziata, che ha saputo tenere testa alla spinta partenopea, anche grazie ad una migliore condizione fisica dei giocatori.

Gli spagnoli sono stati alquanto agguerriti e fallosi, facendo cadere gli azzurri in sottili tranelli che hanno poi portato alle esplusioni di Maggio e Lucarelli, proprio per mancanza di esperienza e di quel pizzico di cattiveria e malizia, che sarà necessaria nella “guerra” della Champions League.

Le prossime partite del Napoli saranno quelle con il Mallorca e con il Barcellona dei sogni. Servirà condizione fisica e maggiore cattiveria agonistica. Staremo a vedere.

Commenti