Napoli-Bayern, le pagelle: Maggio tiene a galla gli azzurri, Cavani impalpabile

Gli azzurri, con un pizzico di fortuna, riescono a contenere buona parte delle offensive bavaresi. Ottima prova di Maggio e buona di Lavezzi, irriconoscibile Cavani.

di Ivano Sorrentino 18 Ottobre 2011 23:10

Il Napoli esce indenne dal confronto casalingo contro il Bayern Monaco. Gli azzurri subiscono i tedeschi  in avvio primo tempo, dove vanno in svantaggio proprio in avvio, e all’inizio del secondo tempo. I bavaresi sbagliano un calcio di rigore con Gomes e falliscono alcune buone occasioni nella seconda frazione scontrandosi spesso contro la difesa partenopea guidata da un buon Cannavaro. Ora il Napoli dovrà ricaricare le batterie in vista della trasferta in terra tedesca dove cercherà di ottenere almeno un punto. Quello guadagnato oggi, invece, permette al Napoli di continuare a coltivare il sogno qualificazione con la netta sensazione, vista la vittoria del Manchester City proprio in extremis, che sarà proprio la sfida contro gli inglesi quella decisiva.

Queste le pagelle:

De Sanctis 6,5: viene trafitto dopo pochissimi minuti e non ha colpe sul goal, con il passare dei minuti acquista sicurezza e para anche il rigore di Gomes, seppur calciato malissimo, sicuro.

Cannavaro 6: anche lui subisce il fortissimo avvio del Bayern e rimedia anche un ammonizione che gli farà saltare la gara di ritorno. Nel secondo tempo salva un goal fatto intervenendo su Ribery, provvidenziale.

Maggio 7: prova a creare la superiorità numerica anche nei minuti dove il Napoli soffre pesantemente, l’autorete del pareggio è causata da un suo cross dopo una bellissima sgroppata sulla fascia, è il migliore del Napoli, salvatore della patria.

Lavezzi 6: il migliore dei “tre tenori” prova spesso a puntare i terzini biancorossi e qualche volta ci riesce, ha però fatto vedere di meglio, volenteroso.

Cavani 5: tutti si aspettavano molto da lui ma questa volta ha deluso, capita anche ai migliori, rimandato.

Kroos 6,5: il suo inserimento centrale fulmina la retroguardia partenopea, i suoi cross sono sempre temibili,pericoloso.

Gomes 5: delude ancora di più di Cavani, un cannoniere come lui non può tirare un rigore così importante con la forza di chi sta giocando in giardino con il figlio di 3 anni, sprecone.

Commenti