Mourinho prende in giro Zeman

Il tecnico della Real Madrid ha risposto in maniera piccata al boemo, che l'ha definito un "allenatore mediocre"

di David Spagnoletto 21 giugno 2012 11:37

Da Pietro Lo Monaco a Zdenek Zeman il passo è breve. Almeno per José Mourinho, che ha rispolverato l’ironia usata nei confronti dell’ex dirigente del Catania, per il nuovo tecnico della Roma.

Il mister del Real Madrid, contatto dalla Gazzetta dello Sport, ha risposto così al boemo che, in un’intervista a France Football, l’ha etichettato come “allenatore mediocre”:

“Ok, rispetto le opinioni di tutti. Anche di Zeman. Ma chi è Zeman, scusi? Non lo conosco, dove gioca? Ah, è un allenatore; della Roma. Non lo sapevo… Ora che sono in vacanza ho un sacco di tempo libero, mi informerò su Google cosa ha fatto e cosa ha vinto..”.

All’autonominatosi Special One nella prima conferenza al Chelsea, non è andato giù neanche il commento dell’ex guida del Pescara:

“L’Inter di Mourinho pensava soltanto a non far giocare gli avversari”.

Il portoghese poi si è soffermato sugli Europei che si stanno svolgendo in Polonia e in Ucraina:

“Ho visto pochino, dal vivo solo due partite. L’Italia mi piace, Prandelli ha costruito una squadra vera che gioca un buon calcio. Con l’Inghilterra sarà una grande partita. Sono arrivati ai quarti senza far rumore, non sarà facile batterli: sono una squadra molto pragmatica”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti