Paragone shock: “Mourinho come Hitler”

di David Spagnoletto 27 Maggio 2011 10:47
Spread the love

Mourinho come Hitler. “Ha dichiarato guerra a tutti, sia in Portogallo che in Inghilterra e in Italia. Anche Hitler fu acclamato da molte persone ma dietro le sue parole c’era più sfrontatezza che buon senso“. Il paragone shock l’ha fatto Ramon Calderon, ex presidente del Real Madrid, che ha continuato:

Bisogna ricordare che anche Hitler fu acclamato da molte persone ma dopo la presa del potere le cose andarono peggio: aveva creato un forte legame ma parlava solo per se stesso e dietro le sue parole c’era più sfrontatezza che buon senso“.

Mourinho ai più non starà simpatico. Sportivamente lo odiano tutti tranne o quasi i tifosi delle sue squadre. Ha litigato con colleghi e calciatori avversari, ma paragonarlo a un dittatore che ha sconvolto il mondo e ucciso milioni di persone è davvero troppo.

Troppo per un tecnico che è amato da molti suoi giocatori, un tecnico che tira fuori il massimo dalla rosa a sua disposizione. E’ supponente è vero, ma non può essere paragonato a Hitler.

Commenti