Moratti: “Per Sneijder c’è più di un problemino”

di David Spagnoletto 2 Febbraio 2012 12:50

E’ allarme Wesley Sneijder. A lanciarlo è il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, che sulle condizioni del centrocampista olandese ha detto: “E’ fuori per un problemino? Non so se è un problemino o qualcosa di peggio”.

Parole che fanno seguito alla botta ricevuta ieri sera dal giocatore durante il pazzo match contro il Palermo, terminato con un rocambolesco 4-4. Il nuovo infortunio potrebbe estromettere l’ex Real Madrid dalla partita in programma sabato contro la Roma all’Olimpico.

Così non sembra pensarla il direttore interessato che sul suo profilo Twitter ha scritto: Per fortuna non è niente di serio. Quindi spero di esserci a Roma. Grazie a tutti per il sostegno.

Moratti è tornato sul match contro i rosanero:

“E’ stata una partita un pò pazza, da ricordare, anche se avevamo praticamente già vinto e quindi dispiace. Il clima ha certamente influito e il risultato è stato spettacolare per coloro che non tifano per il Palermo o per l’Inter, invece per rosanero o nerazzurri magari un pò meno”.

Riguardo ai 4 gol realizzati da Milito, il massimo dirigente nerazzurro ha parlato di una vera e propria “impresa”, aggiungendo:

“Quando era in crisi si diceva che appena avrebbe ripreso a segnare non si sarebbe più fermato ed è stato così. La sua sostituzione? Era a tre minuti dalla fine, per tributargli un applauso”.

Commenti