Moratti: “ora sono più sereno”

di Ivano Sorrentino 26 Settembre 2011 14:41

Massimo Moratti è visibilmente soddisfatto della prestazione che la sua Inter ha fornito contro il Bologna. Il presidente nerazzurro è infatti tornato sorridente dopo il periodo difficile targato Gasperini. Moratti infatti ha sottolineato come Ranieri abbia iniziato con il piede giusto lavorando sopratutto su quei giocatori che in passato hanno fatto si che l’Inter raggiungesse grandi traguardi. Uno di questi è sicuramente l’attaccante Diego Milito di cui il presidente ha sottolineato la grande forza di volontà e la fondamentale importanza che ha l’argentino per l’intera squadra. Moratti tende però a sottolineare di non voler assolutamente gettare fango sull’ex tecnico Gasperini, un allenatore che egli considera ancora ottimo, ma non adatto alle caratteristiche della squadra.

Il presidente infine ha così dichiarato: “Adesso è tornata la logica, Ranieri ha cominciato a lavorare pensando alle caratteristiche di questa squadra, continuando un cammino cominciato anni fa. Gasperini poteva anche portare qualche cambiamento ma era troppo rischioso”

Commenti