Montolivo e Traorè sono ufficialmente del Milan

Il club rossonero ha anticipato le dirette interessate con un blitz concluso ad opera d'arte. I calciatori si trasferiranno a Milanello dal primo luglio.

di Ernesto Vanacore 17 maggio 2012 12:05

Dopo la deludente stagione dal punto di vista dei risultati (nessun trofeo vinto) il Milan pensa già al futuro, cercando di operare un mercato più attento e soprattutto poco costoso sotto le indicazioni di mister Massimiliano Allegri. Quello che più è mancato quest’anno è stato forse il basso rendimento atletico e i troppi infortuni che hanno falcidiato diversi calciatori (Alexandre Pato in primis).
Sempre nel reparto offensivo abbiamo visto la lunga assenza dai campi di uno sfortunatissimo Antonio Cassano, sostituito quasi degnamente da Robinho e El Shaarawy.
Il reparto mediano è quello che più di tutti ha sofferto a causa di infortuni e assenze fin troppo corpose, a partire da Kevin Prince Boateng, passando per Clarence Seedorf e Alberto Aquilani.

Proprio per evitare di ritrovarsi in una situazione simile anche nella prossima stagione, la dirigenza del club rossonero si è già mossa sul mercato in cerca di calciatori che possano dare una mano al Milan e che godano soprattutto di ottima salute. Adriano Galliani ha già concluso due trattative importantissime, che produrranno ufficialmente i loro effetti dall’apertura del mercato estivo.

La prima riguarda il centrocampista del Nancy Bakaye Traoré (classe ’85) ingaggiato dai rossoneri con un contratto valido fino al 30 giugno del 2015. Il calciatore maliano famoso nel campionato francese per le sue impressionanti doti atletiche, arriva a Milanello dopo la scadenza del contratto con il suo ormai ex club, e dovrebbe dar man forte ai vari Aquilani e Nocerino.

Il vero colpo di questo blitz del Milan riguarda un calciatore già da tempo promesso sposo dei rossoneri. E’ arrivata infatti l’ufficialità dell’acquisto di Riccardo Montolivo (27 anni), in forza alla Fiorentina. Il suo contratto con il club gigliato scade ufficialmente il 30 giugno di quest’anno e dal giorno successivo in poi sarà a tutti gli effetti un calciatore rossonero. Il centrocampista, più volte seguito dai rossoneri, ma anche dalla Juventus, aveva già espresso la volontà di approdare al Milan nelle scorse sessioni di mercato e l’unica soluzione plausibile si è finalmente verificata. Il suo contratto avrà scadenza il 30 giugno del 2016.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti