Ufficiale: Montella nuovo allenatore del Catania

di David Spagnoletto 9 Giugno 2011 15:31
Spread the love

Ora è arrivata anche la conferma ufficiale: Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Catania. La società etnea ha fatto sapere in un comunicato:

“Comporranno lo staff tecnico il vice allenatore Daniele Russo, il preparatore dei portieri Marco Onorati ed il preparatore atletico professor Giacomo Tafuro, che sarà assistito dal professor Emanuele Marra. Completeranno lo staff i professori Giuseppe Colombino ed Antonio Torrisi, che si occuperanno della riabilitazione e del lavoro differenziato per gli atleti infortunati”.

Montella, che sostituisce Diego Pablo Simeone, il quale ha rescisso consensualmente il contratto con i siciliani, si è legato al Catania per due anni e sarà presentato domani.

Nella stagione che si è appena conclusa, il mister di Pomigliano d’Arco ha sostituito Ranieri sulla panchina della Roma, cui con ha esordito come allenatore fuori casa nella vittoriosa trasferta in casa del Bologna, battuto per uno a zero grazie al gol di Daniele De Rossi allo scadere del primo tempo.

L’ufficializzazione dell’ingaggio di Montella è arrivato con due-tre giorni di ritardo. Giorni in cui il neo mister dei siciliani ha aspettato la Roma, che l’aveva bloccato in attesa di una risposta di Luis Enrique, che ieri è diventato l’allenatore della squadra giallorossa a tutti gli effetti.

La prima situazione delicata per Montella è rappresentata da Mariano Andujar, portiere che è stato convocato da Sergio Batista in Nazionale per disputare la prossima Coppa America. A Radio Estudiantes Dinastia l’estremo difensore ha detto:

E’ bello ritrovarsi con tutta la famiglia in Argentina. Sono felice di far parte dei tre portieri che giocheranno la Coppa America con l’Argentina. Riguardo al mio futuro, il mio telefono è acceso e chiunque è interessato può chiamarmi. E’ chiaro che non posso lasciare il Catania con la formula del prestito. Non ho nessuna preferenza e non chiude la porta all’Estudiantes. Ho però un contratto con il Catania, la mia famiglia sta bene anche se io desidero qualcosa di diverso”.

Commenti