Montella sarà il nuovo allenatore della Fiorentina

Per arrivare al tecnico campano, la società viola cederà Salifu in prestito al Catania.

di David Spagnoletto 5 giugno 2012 15:09

Vincenzo Montella sarà il nuovo allenatore della Fiorentina. Il tecnico ha rescisso il contratto che lo legava al Catania fino al 2013 e così potrà firmare il biennale più opzione per il terzo anno con la società viola.

Per strappare l’ex mister della Roma a Pulvirenti, i Della Valle cederanno Salifu in prestito agli etnei, che per il centrocampista avranno la possibilità di acquistare la sua metà nella prossima stagione. I gigliati, però, si sono cautelati, mettendo nel contratto un controriscatto a favore.

Quest’operazione permetterà al Catania di “giustificare” ai tifosi la prematura interruzione del rapporto con Montella. Ad accelerare l’ingaggio dell’Aeroplanino è stata la nomina a direttore generale di Daniele Pradè, che ha spinto per affidargli la panchina del Franchi.

Prima dell’insediamento dell’ex ds giallorosso, la Fiorentina aveva preso contati con Claudio Ranieri, Edy Reja, Roberto Di Matteo e Gian Piero Gasperini. Ma l’ottimo rapporto fra i due ha spazzato via la concorrenza.

A facilitare la trattativa è stata anche la rottura fra Montella e la Roma, che in un primo tempo era intenzionata a fargli raccogliere l’eredità di Luis Enrique. Poi qualcosa si è incrinato, e il club capitolino ha virato su Zdenek Zeman, che ieri è stato ufficializzato.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti