Milan, Amelia tentato da un club russo

di Gianni Monaco 10 Gennaio 2012 10:22

Quando Amelia arrivò al Milan, due anni fa, pensava di potersi giocare un posto da titolare con Abbiati. Ma così non è stato. Perché Abbiati ha dimostrato di essere affidabilissimo (come dimostrano anche i dati sui gol subiti) e dunque il suo posto non è in discussione da un pezzo. Amelia ha accettato con grande umiltà il fatto di essere il secondo portiere rossonero e di giocare solo in Coppa Italia e in caso di infortuni del collega.

Ma la sua permanenza al Milan per il resto della stagione, ora, sembra non essere certa. Carlo Pallavicino, agente dell’ex Livorno, spiega che è forte l’interesse di un club russo.

“Posso confermare che un club di Mosca, lo Spartak, lo sta seguendo con molta attenzione. Hanno monitorato le sue ultime prestazioni e c’è stato un ritorno di fiamma – ha spiegato il manager a Milannews. – Anche a Dubai c’erano osservatori russi per seguire da vicino Marco. Il mercato in Russia chiude più tardi rispetto alla Serie A, pertanto potrebbe anche essere una situazione che va per le lunghe. Bisognerà valutare tante cose – ha aggiunto Pallavicino. – Al momento è difficile fare ipotesi”.

Commenti