Milan, Ambrosini non si ritira a fine stagione

di Gianni Monaco 7 Febbraio 2012 16:29

Massimo Ambrosini è uno dei tanti rossoneri in scadenza di contratto. Oltre a lui ci sono, fra gli altri, anche Alessandro Nesta, Mark Van Bommel, Clarence Seedorf, Mathieu Flamini e Gennaro Gattuso. Il capitano del Milan, nelle precedenti stagioni, ha trovato l’accordo per il rinnovo solamente in primavera. E anche stavolta, per conoscere con precisione il suo futuro, bisognerà aspettare il mese di maggio. Prima di allora, Galliani non tratta.

Ambrosini, al Milan dal 1995, è diventato capitano dopo il ritiro di Paolo Maldini. Oltre a quella dei rossoneri ha vestito le maglie di Cesena (in Serie B) e Vicenza. Qualunque cosa decida Galliani, Ambrosini (classe 1977) non lascerà il calcio. Lo ha chiarito il suo agente, Moreno Roggi. “Discuteremo del suo futuro con la società solo a fine stagione – ha detto a Sportmediaset – ma la situazione è tranquilla. Ritiro in caso di mancato rinnovo? Assolutamente no, è una cosa che non gli passa per la testa. L’ipotesi Genoa? Non è assolutamente vera“.

Intanto dalla Turchia giungono voci di un interessamento del Galatasary per Flamini. Dovrebbe essere sicuro, invece, l’arrivo di Montolivo, così come il riscatto di Aquilani dal Liverpool. Costo dell’operazione: 6 milioni.

Commenti