Milan, altri due infortuni

di Gianni Monaco 15 Ottobre 2011 10:21

Ancora infortuni in casa Milan. Sembrava, qualche giorno fa, che l’emergenza fosse finita. E invece i guai fisici continuano a rendere difficilissimo il lavoro di Massimo Allegri. Del recupero completo di Robinho e Philippe Mexes si è detto nei giorni scorsi. Ora, però, il tecnico dei rossoneri deve fare i conti gli infortuni a Massimo Ambrosini e a Clarence Seedorf. Il primo non ha ancora superato i problemi alla spalla che si trascina da più di un mese. Il calciatore olandese ha problemi al ginocchio e per cautela non è stato nemmeno convocato per il match contro il Palermo.

Allegri ha dunque gli uomini contati a centrocampo. Può contare solo su Alberto Aquilani, Antonio Nocerino, Mark Van Bommel e Urby Emuanelson. Quest’ultimo si è reso sin qui protagonista di un campionato indecente e quindi è probabile che Allegri punterà sui primi tre. In avanti, gioco forza, tre punte: Robinho, Zlatan Ibrahimovic e Antonio Cassano. Nonostante stia bene fisicamente, Filippo Inzaghi non è stato nemmeno convocato. Perché questo ostracismo verso l’attaccante? I tifosi proprio non capiscono.

Commenti