Messi, il record non è suo

La doppietta contro il Betis non è servita all'argentino per diventare il recordman di gol segnati in un anno solare.

di Antonio Ferraro 11 dicembre 2012 17:28

La doppietta di domenica in campionato contro il Betis Siviglia ha consacrato Lionel Messi come il recordman di reti segnate in un anno solare (86).

Ieri, però, il quotidiano As ha messo in discussione lo straordinario traguardo del fuoriclasse argentino. Secondo il giornale spagnolo, infatti, il primato di gol realizzati in un anno appartiene all’attaccante zambiano Godfrey Chitalu.

Nato nel 1947, da calciatore Chitalu vestì le maglie del Kitwe United (1967-1970) e del Kabwe Warriors (1970-1982), entrambe squadre dello Zambia, oltre a quella della sua Nazionale.

Ritiratosi dall’attività agonistica nel 1982, nel dicembre del 1992 divenne selezionatore della Nazionale del suo paese. L’incarico, però, durò solo quattro mesi, perché Chitalu rimase vittima del tragico disastro aereo che colpì la compagine zambiana il 27 aprile del 1993.

In base ai dati raccolti da As, Chitalu avrebbe raggiunto il primato nel 1972 (lo stesso degli 85 gol di Gerd Muller), anno in cui l’attaccante africano realizzò 107 gol con le maglie della Nazionale e del Kabwe Warriors. La Fifa, però, non ha mai riconosciuto il record dello zambiano.

Nel dubbio, Lionel Messi si darà da fare per arrivare a 108. Certo, prima della fine del 2012 l’argentino avrebbe a disposizione solo tre match per realizzare le 22 reti che mancano per superare Chitalu (due di campionato e una di Copa del Rey). Ma si sa, alla ‘Pulce’ nulla è impossibile…

Oltre 1000 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti