Lucas al PSG, il giocatore spiega il motivo

Il giocatore brasiliano vestirà con ogni probabilità la maglia dei francesi del Paris Saint Germain.

di Ivano Sorrentino 8 Agosto 2012 13:53

Il Paris Saint Germain è sempre più il leader indiscusso di questo calciomercato. Il team francese dopo aver messo a segno colpi del calibro di Lavezzi, Thiago Silva e Ibrahimovic, sembra intenzionato anche ad acquistare il talento brasiliano Lucas. Il giocatore, che si sta mettendo in mostra con la maglia della nazionale brasiliana alle olimpiadi, interessava anche all’Inter ma sembra proprio che i parigini abbiano convinto per primi i giocatore e che il passaggio di Lucas nella capitale francese sia davvero cosa fatta.

Il trasferimento però non avverrà in questa sessione di mercato ma nella prossima, ovvero a Gennaio. Il giocatore brasiliano infatti vuole continuare la sua avventura nella squadra brasiliana del Sao Paolo e provare a condurre la compagine alla qualificazione in Coppa Libertadores prima di cambiare squadra ed approdare al PSG:”Resterò al san Paolo fino alla fine dell’anno. Ho sempre detto che desidero vincere un titolo e qualificarmi per la Copa Libertadores prima di andaremene. Se il trasferimento avrà luogo a gennaio, io potrò fare questo col San Paolo…“.

Per fare spazio a Lucas però il PSG dovrà liberare un posto occupato da un extracomunitario ma il team guidato da Leonardo è già a lavoro per risolvere questo piccolo problema in vista della prossima sessione di calciomercato. Proprio il rapporto con Leonardo è stato uno dei motivi che hanno spinto Lucas ad accettare l’offerta del club francese”Ho parlato con Thiago Silva e Leonardo, e mi hanno detto molte cose belle sul club e il progetto che stanno realizzando lì a Parigi. La trattativa è in corso, ma non è ancora conclusa nonostante siamo a buon punto. Ora penso a concludere nel modo migliore l’avventura olimpica con la mia nazionale, voglio conquistare un oro e dedicarlo a tutte le persone che ancora soffrono la povertà in Brasile”.

Tags: lucas · psg
Commenti