Lucas, Inter a un passo dalla meta

Il brasiliano classe '92 sarebbe molto vicino alla società di Massimo Moratti

di Leonardo Andreaus 4 Agosto 2012 16:14

Forse sta per concludersi la telenovela Lucas-Inter. Secondo le ultime indiscrezioni di Sky Sport (riportate da Canale Inter), il direttore dell’area tecnica nerazzurra, Marco Branca avrebbe trovato un accordo col San Paolo, attuale società sportiva detentrice del cartellino del giocatore, che ci milita dal 2005. La chiusura della trattativa sembra ormai a un passo, con le cifre economiche che già vagabondano per il web: alla società brasiliana andrebbero 27 milioni di euro più 5-6 di bonus. Non ci sono notizie invece sull’ingaggio del giovanissimo centrocampista offensivo, anche se si parla di un quinquennale da almeno due milioni di euro a stagione. Se l’indiscrezione sull’accordo fosse confermata, ora servirebbe solo il Sì del presidente nerazzurro Massimo Moratti, che però non dovrebbe tardare ad arrivare. Ed è per questo che lo stesso Branca, partito con l’idea di tornare a Milano con Lucas Moura ha posticipato di qualche giorno il rientro in Italia, che era invece previsto per domani. In realtà, sul ritorno in patria o meno di Branca si è infittito il mistero proprio nelle ultime ore, visto che La Gazzetta dello Sport ha evidenziato poco fa che il dirigente interista è già rientrato dal Brasile.

Nell’ambiente nerazzurro c’è comunque grande trepidazione per il probabile arrivo di Lucas. L’operazione da un lato tranquillizzerebbe i tifosi ancora in attesa di un top-player (memori di Samuel Eto’o) e da un altro toglierebbe i problemi di scelta per il tecnico Andrea Stramaccioni, sulla pedina offensiva di esterno destro, nel futuro 4-2-3-1. Con l’arrivo di Lucas infatti, a essere tagliati fuori dal progetto sarebbero Ricky Alvarez e Coutinho, anche se quest’ultimo si è messo alacremente in luce in tutte le amichevoli estive, nonchè nell’ultima uscita ufficiale dell’Inter contro l’Hajduk Spalato (preliminare di Europa League), dove il baby talento brasiliano ha messo a segno un gran goal (per lo 0-3 finale), con un tiro da biliardo.

Commenti