L’Inter a meno uno dalla Lazio

L'Inter batte il Chievo nel posticipo del 24° turno del campionato di serie A. I neroazzurri sono a meno uno dal terzo posto della Lazio.

di Antonio Pio Cristino 11 febbraio 2013 9:43

I risultati dell’ultima domenica di serie A hanno confermato la fuga a due per lo scudetto, con Juventus e Napoli che continuano il loro duello a distanza. Alle spalle della coppia regina, che si affronterà al ‘San Paolo’ il prossimo 1 marzo, si registra un assembramento di squadre potenzialmente indiziate per la qualificazione ai preliminari di Champions League. Dietro la Lazio, attualmente al terzo posto, si è portata l’Inter dopo la vittoria ottenuta nel posticipo della 24° giornata contro il Chievo. I neroazzurri hanno superato il Milan e distanziato la Fiorentina, loro prossima avversaria all’Artemio Franchi.

In una fredda serata di campionato, l’Inter ha ritrovato dunque la vittoria e una buona dose di gioco contro un Chievo apparso troppo rinunciatario nel gioco. Il goal immediato di Cassano appena due minuti dopo il fischio d’inizio, con complice un Puggioni non propriamente perfetto; il pareggio di Rigoni al termine di un buon momento per il clivensi aiutati dalla solita amnesia difensiva neroazzurra, ma l’immediato nuovo vantaggio dei padroni di casa con un colpo di testa di Ranocchia, hanno contraddistinto il primo tempo disputato allo stadio ‘Meazza’ di Milano. La ripresa del match ha visto invece l’immediato 3-1 interista ad opera del rientrante Diego Milito, ed un prosieguo di gara da ordinaria amministrazione per la formazione allenata da Andrea Stramaccioni.

Nel corso del match vanno segnalati anche i primi cori di sfottò riservati dai tifosi della ‘beneamata’ a Mario Balotelli, cresciuto nell’Inter e ora ritornato in Italia ai cugini del Milan. Un anticipo in vista del derby di ritorno di campionato previsto tra due settimane.

IL TABELLINO

F.C. Internazionale – Chievo Verona: 3-1

Inter (4-3-3): Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Juan Jesus, Nagatomo; Gargano, Kuzmanovic (39′ st Schelotto), Cambiasso (30′ st Stankovic); Cassano, Milito (20′ st Alvarez), Palacio. A disp.: Carrizo, Belec, Silvestre, Jonathan, Pereira, Rocchi. All.: Stramaccioni
Chievo (4-4-2): Puggioni; Andreolli, Acerbi, Dainelli, Jokic; Cofie (19′ st Spyropoulos), Rigoni L., Seymour (23′ st Luciano), Hetemaj; Paloschi, Thereau. A disp.: Squizzi, Ujkani, Vacek, Farkas, Sampirisi, Cesar, Frey. All.: Corini

Arbitro: Guida

Marcatori: 2′ Cassano (I), 21′ Rigoni L. (C), 26′ Ranocchia (I), 5′ st Milito (I)

Ammoniti: Ranocchia (I), Rigoni L. (C), Stankovic (I)

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti