L’IFFHS decide il miglior club del 2011

di Simona Vitale 12 Gennaio 2012 15:47

L‘IFFHS, istituto internazionale di storia e statistica del calcio, ci ha da tempo abituato alle sue classifiche che, pur non essendo legge, sono comunque seguitissime e basate su dati estremamente veritieri. L’istituto stavolta ha decretato quella che è stata la migliore squadra del 2011 e, prevedibilmente, in prima posizione c’è il Barcellona di Pep Guardiola con 367 punti e che vince il premio per la terza volta dopo il 2007 e il 2009. Il Barcellona nel 2011 ha vinto Liga, Champions League e Mondiale per Club.Il club di Messi & company, precede ancora una volta il Real Madrid di Josè Mourinho, con 55 punti di differenza dai blaugrana in vetta, saldamente ancorato alla seconda posizione della classifica. Stupisce in terza formazione la presenza del club argentino del Velez Sarsfield. In quarta e quinta posizione troviamo le due rivali di Manchester: lo United di Sir Alex Ferguson e il City di Roberto Mancini.

Troviamo poi il Santos, finalista contro il Barcellona nel Mondiale per club dello scorso dicembre. In settima ed ottava posizione localizziamo due squadre portoghesi: Benfica e Porto. Chiudono la top ten due squadre cilene: Universidad Catolica e Universidad de Chile. La prima squadra italiana presente in classifica è l’Inter al 16esimo posto, seguono poi Milan al 23esimo eNapoli al 37esimo.

Questa dunque la Top ten delle migliori squadre del 2011 secondo l’IFFHS:

  1. Barcellona (Spagna)
  2. Real Madrid (Spagna)
  3. Velez Sarsfield (Argentina)
  4. Manchester United (Inghilterra)
  5. Manchester City (Inghilterra)
  6. Santos (Brasile)
  7. Benfica (Portogallo)
  8. Porto (Portogallo)
  9. Universidad Catolica (Cile)
  10. Universidad de Chile (Cile)
Commenti