L’IFFHS premia il miglior portiere del 2011

di Simona Vitale 4 gennaio 2012 15:30

L’Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio, l’IFFHS, dopo aver tirato le somme su quelli che sono stati i “migliori costruttori di gioco” del 2011, ha analizzato anche quelli che sono stati i migliori portieri del 2011 appena trascorso. Ancora una volta in prima posizione si classifica Iker Casillas, che ha collezionato ben 248 punti. L’estremo difensore del Real Madrid e della nazionale spagnola, campione d’Europa e del Mondo in carica, guadagna il premio per la quarta volta consecutiva e sbaragliando del tutto la concorrenza. Infatti in seconda posizione, molto lontano dai 248 punti di Casillas, si classifica Manuel Neuer, portiere del Bayern Monaco con 130 punti.

Sul gradino più basso del podio troviamo invece Victor Valdes, difensore dello stellare Barcellona con 114 punti.  In quarta posizione troviamo il nostro Gianluigi Buffon: il portiere juventino e della nazionale si aggiudica la medaglia di legno con ben 63 punti. Nella top ten figurano anche l’ex portiere della Lazio Fernando Muslera, sesto, e il brasiliano dell’Inter Julio Cesar, ottavo. In 12esima posizione troviamo anche un altro italiano. Si tratta di Christian Abbiati, con 10 punti. Tracce d’Italia sono rinvenibili anche nella presenza di Maarten Stekelenburg, estremo difensore della Roma. Dunque dopo Xavi, l’IFFHS premia ancora una volta la Spagna.

L’IFFHS, acronimo di International Federation of Football History & Statistics (Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio), è un organismo riconosciuto dalla FIFA che si occupa delle statistiche e record (individuali e di squadre) riguardanti la storia del calcio.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti