Le probabili formazioni di Inter-Juventus: ancora dubbi per Inzaghi e Allegri

Come potrebbero muoversi i due allenatori, in vista di un match molto atteso

di Maria Barison 21 Ottobre 2021 10:12

Dopo i successi pesanti conquistati in Champions League dalle due squadre, è già tempo di proiettarsi verso un Inter-Juventus destinato a presentarci diversi spunti di interesse. Una partita che ci dirà, probabilmente, quale tra le due pretendenti possa ambire a recuperare il terreno perduto ad inizio stagione nei confronti di Napoli e Milan. Già, perché se da un lato ci sono ancora tante partite da giocare, la distanza tra rispetto alle due squadre in fuga inizia ad essere significativa.

Le ultime sulle possibili formazioni di Inter-Juventus

Dovrà darci tante risposte questo Inter-Juventus, a partire dalle scelte di formazioni che verranno fatte da Inzaghi e Allegri. Nel caso del tecnico interista, ci sono pochi dubbi sul modulo e su buona parte degli uomini che scenderanno in campo. Confermato il 3-5-2, così come verrà confermato tra i pali Handanovic, nonostante le critiche di inizio stagione e riflessi non brillantissimi sul gol subito in Champions League contro lo Sheriff.

Qui Inter

Una prima novità dovrebbe giungere dal pacchetto difensivo. Se da un lato ci sono pochi dubbi sull’utilizzo di Skrinar e De Vrij, allo stesso tempo dovremmo rivedere Bastoni a sinistra nel terzetto difensivo. Il ragazzo è entrato bene in Champions e le caratteristiche della Juventus forse suggeriscono l’utilizzo di un elemento più difensivo rispetto all’ottimo DiMarco. Facendo un salto, non ci sono dubbi sul tandem composto da Dzeko e Lautaro Martinez in attacco.

I dubbi maggiori per l’Inter riguardano il centrocampo. In mezzo, sicuri di una maglia i titolarissimi Barella e Brozovic. L’ultimo posto è un affare a due al momento, con Vidal che appare in forma e motivato in vista del match contro la sua ex squadra. Occhio però a Calhanoglu, in quanto il turco è stato preservato in Champions League proprio per la Juventus. A sinistra Perisic, in gran forma, mentre a destra maggiore prudenza con Darmian.

Qui Juventus

I dubbi in casa Juventus sono sicuramente molteplici. Allegri, da grande stratega, potrebbe giocare giocare a specchio e riproporre l’idea tattica di domenica scorsa contro la Roma. Una possibile difesa a tre coi rientri di Danilo e Chiellini, insieme al solito Bonucci (occhio sempre  a De Ligt), mentre a centrocampo gli esterni potrebbero essere nuovamente Cuadrado e De Sciglio. Dubbi in mezzo, con Locatelli e Bentancur davanti a tutti. Possibile conferma per Bernardeschi mezzala, anche se Arthur e Rabiot in fase di recupero diranno la loro.

In attacco probabile tandem con Morata e Chiesa. Nella migliore delle ipotesi, Dybala dovrebbe andare in panchina, mentre Kean appare destinato al ruolo di riserva.

Tags: inter · juventus
Commenti