Lazio, spunta un nome nuovo per l’attacco

L'indiziato numero uno è colombiano e gioca in Inghilterra. E' seguito da mezza Europa ed è in scadenza di contratto con il club di appartenenza.

di Alessandro Mannocchi 21 giugno 2012 15:30

Ore frenetiche in casa Lazio per portare a Formello un attaccante da affiancare a Miroslav Klose. La dirigenza capitolina sta sondando il terreno per regalare al nuovo allenatore Petkovic, l’elemento ideale per completare il reparto offensivo.

Come scritto nelle scorse settimane, l’obiettivo numero uno della dirigenza biancoceleste è il turco del Trabzospor Burak Yilmaz. Sul centravanti però c’è la corte spietata soprattutto del Tottenham. La squadra inglese infatti, sarebbe disposta ad offrire 3,5 milioni all’anno per quattro anni. Tuttavia il giocatore si disse molto soddisfatto di poter approdare in Italia, quindi la Lazio dovrebbe rimanere la priorità del capocannoniere dell’ultimo campionato turco. Se l’affare non dovesse andare in porto, l’entourage laziale avrebbe già pronta l’alternativa.

Al momento il giocatore che piace di più a Tare e soci è il colombiano Hugo Rodallega. Classe 1985, gioca in Premier League nel Wigan ed è seguito da diversi club. Su di lui infatti, ci sarebbero gli interessamenti di squadre inglesi, tedesche e non solo. In Italia, oltre alla Lazio, l’attaccante sudamericano piace alla Fiorentina. Fisicamente longlineo(180 cm per 69kg), Rodallega fa della rapidità la sua arma migliore. Rispetto ad Yilmaz segna meno, ma si integrerebbe alla perfezione proprio con Klose. Oltre alle caratteristiche tecniche, c’è un aspetto che rende particolarmente appetibile il giocatore: Rodallega è in scadenza di contratto con il Wigan e sicuramente non rinnoverà, come ha annunicato lo stesso attaccante.

Rodallega inizia la sua carriera professionistica tra le fila del Deportès Quindio, dove nel 2004/05 realizza la bellezza di 31 gol in 32 partite. L’anno dopo viene acquistato dal Deportivo Calì, con cui segna 12 centri in 26 presenze. Nel 2006 giunge in Messico, rimanendovi fino al 2008. Con le maglie di Monterrey, Atlas e Necaxa, Rodallega colleziona 99 match conditi da 34 segnature. Nell’estate del 2009 sbarca in Inghilterra, dove viene acquistato dal Wigan. In 112 gare, il colombiano mette a segno 24 gol. Come si può intuire dai numeri, Rodallega non è un bomber, ma uno rapido e veloce come lui potrebbe fare comodo a tante squadre.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti