Calciomercato, Lazio: tutte le trattative dei biancocelesti

La formazione guidata da Petkovic è pronta ad affrontare la nuova stagione con una rosa quasi rinnovata.

di Ernesto Vanacore 18 Luglio 2012 13:04

A Roma c’è chi riparte dall’Europa League dopo aver perso l’ultimo posto disponibile per la Champions, a favore di un’Udinese più fortunata. Si tratta della Lazio del nuovo tecnico Vladimir Petkovic, arrivato dal Sion e già capace di imprimere ai biancocelesti la sua mentalità. C’era infatti tanto scetticismo sul suo arrivo, essendo un allenatore quasi anonimo rispetto agli altri possibili candidati, ma Petkovic ha subito messo sotto la squadra nel ritiro di Auronzo, dimostrando una forte personalità.

Oltre alla guida tecnica, la dirigenza biancoceleste è intenzionata a rinnovare profondamente la rosa a disposizione, evitando di incappare nel solito problema dei troppi infortuni e sperando di concludere il campionato in zona Champions League superando, magari, proprio l’Udinese.

Il primo acquisto è stato il brasiliano Ederson (classe ’86), centrocampista proveniente dal Lione. Il trequartista porta con se un enorme bagaglio di esperienza, soprattutto in termini di competizioni internazionali, e rappresenta un vero valore aggiunto per tutta la squadra.
Altro acquisto ufficiale è stato il riscatto di Antonio Candreva dall’Udinese dopo un’ottima metà stagione trascorsa proprio in biancoceleste.

I possibili arrivi, da rinforzare c’è soprattutto la difesa, sono ancora da definire al meglio e proprio in serata è previsto un summit di mercato tra il nuovo allenatore e il DS Tare.
I nomi che più sono stati accostati alla Lazio sono però diversi. Il primo della lista è Federico Balzaretti (classe ’81) del Palermo. Il terzino sinistro si è spesso messo in luce con la maglia dei siciliani e ha ulteriormente aumentato l’interesse nei suoi confronti dopo aver disputato un eccellente Europeo. Il prezzo resta alto (intorno ai 12 milioni di euro) considerato l’età non proprio giovane del calciatore.

Le alternative rispondono ai nomi di Giandomenico Mesto, del Genoa, e Xandao del San Paolo. Per il primo la pista è più percorribile, essendoci la volontà del giocatore di cambiare aria, mentre per il secondo l’affare si complica dato il suo status di extracomunitario.

In attacco si punta invece all’interista Gianpaolo Pazzini (28 anni). Il club nerazzurro lo ha già scaricato e vuole monetizzare la sua cessione, la Lazio vuole fortemente un buon attaccante da affiancare a Miroslav Klose. Le probabili cessioni dei rientranti Floccari e Foggia potrebbero consentire alla Lazio di acquistare Pazzini senza troppi problemi, dovendo forse compiere un sacrificio per quanto riguarda il suo ingaggio.

Commenti