Inter, scovato il vice Milito

Il prescelto dalla dirigenza neroazzurra è argentino e nella scorsa stagione ha giocato nell'Atalanta.

di Alessandro Mannocchi 23 Luglio 2012 15:19
Spread the love

Non è un mistero che l’Inter stia cercando un attaccante che possa far rifiatare Diego Milito e allo stesso tempo offrire una soluzione in più a mister Andrea Stramaccioni. E la dirigenza pare abbia trovato il giocatore ideale per rispondere a queste esigenze.

Al momento in casa neroazzurra con Pazzini separato in casa, Hernandez dichiarato incedibile da Zamparini e Forlan ceduto in Brasile, manca una vera alternativa al “Principe”. Troppo rischioso affidarsi al baby fenomeno Samuele Longo, attaccante della Primavera di cui si dice un gran bene. Ecco dunq ueche sul taccuino di Marco Branca è apparso un nome nuovo: Gustavo German Denis. Il centravanti dell’Atalanta è stato uno dei più prolifici nello scorso campionato, andando a bersaglio ben 16 volte.

“El Tanque” è una prima punta, dotata di un fisico imponente, di uno sviluppato senso del gol e di un’ottima tecnica di base. La trattatva non sembra tra le più semplici, ma comunque potrebbe diventare fattibile. Il sacrificato per arrivare a Denis potrebbe essere proprio Longo, che la dirigenza interista vuole cedere in prestito per fargli accumulare la giusta esperienza e puntarci nell’immediato futuro.

Denis a settembre compirà 31 anni, quindi un suo eventuale acquisto andrebbe in controtendenza con la politica di ringiovanimento che vuole adottare l’Inter. Ma è pure vero che l’ex attaccante del Napoli ha tutte le credenziali per fare bene all’ombra della Madonnina. Denis infatti è alla vigilia della sua quinta stagione in Italia, quindi non ha nessun problema di ambientamento, visto che è perfettamente integrato nel nostro campionato. Altro elemento importante è la folta colonia argentina presente all’Inter, aspetto questo che potrebbe far prendere a Denis la strada di Milano.

Rimanendo sempre al reparto avanzato, sembra essere definitivamente tramontata la pista Lucas. L’astro nascente brasiliano, che l’Inter segue da tempo, dovrebbe approdare al Manchester United. La dirigenza del club inglese avrebbe offerto 33,5 milioni di euro al San Paolo, che avrebbe accettato. Mancherebbe solo l’accordo con il giocatore.

Commenti