Juventus show: 4-0 al Nordsjaelland

I bianconeri riscattano la sconfitta contro l'Inter con una grande prestazione europea. A segno Marchisio, Vidal, Giovinco e Quagliarella.

di Antonio Ferraro 8 novembre 2012 0:09

Tutto facile per la Juventus contro il Nordsjaelland. Con un sonoro 4-0 i bianconeri si impongono sulla squadra danese, portandosi a quota 6 in classifica. La situazione del girone E, però, si fa critica per la squadra di Conte, perché il Chelsea in extremis, al 94′, ha superato lo Shakhtar, raggiungendo gli ucraini a 7 punti. Soltanto vincendo lo scontro diretto del 20 novembre a Torino con gli inglesi e ottenendo almeno un punto a Donetsk, Buffon e compagni possono sperare nella qualificazione agli ottavi di finale di Champions League.

La partita si mette subito in discesa per la Juventus. Al 6′ i bianconeri sono già in vantaggio: cross di Mauricio Isla, inserimento centrale di Claudio Marchisio, che sottoporta segna di destro. Il primo tempo è un monologo bianconero. Al 23′ arriva il raddoppio: su una respinta della difesa danese Marchisio allarga per Isla, che di prima cerca Arturo Vidal, la cui conclusione viene bloccata da un difensore. Con grande grinta, il centrocampista cileno va in pressione sull’avversario, scaricando la palla in rete in scivolata dal vertice destro dell’area piccola. Hansen, sorpreso dalla papera della difesa, lascia il suo palo scoperto. Dopo un altro paio di occasioni per Isla e Matri, al 37′ Giovinco trova il 3-0 con uno splendido destro angolato in contropiede.

La ripresa è una passerella per la Juventus. Il 4-0 arriva al 75′ con Quagliarella, entrato al posto di Giovinco. L’attaccante napoletano corregge in rete una sponda di Matri su calcio d’angolo. Poi non succede più niente. Appuntamento al 20 novembre per Juventus-Chelsea, ancora allo Juventus Stadium. Questo il tabellino del match:

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini (Lucio, 69′); Isla, Vidal (Pogba, 53′), Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Giovinco (Quagliarella, 60′). A disp.: Storari, Cáceres, Giaccherini, Bendtner. All.: Alessio.

Nordsjaelland (4-3-3): Hansen; Parkhurst, Okore, Runje, Mtiliga; Adu (Christensen, 46′), Lorentzen, Stockholm; Laudrup (Christiansen, 46′), Beckmann (Nordstrand, 72′), John. A disp.: Jensen, Gundelach, Tičinović, Issah. All.: Hjulmand

Arbitro: Stavrev

Marcatori: Marchisio 6′, Vidal 23′, Giovinco 37′, Quagliarella 75′

Ammoniti: Marchisio, Pogba (J)

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti