Juventus-Napoli, le probabili formazioni

Per la Juve non ce la fa Buffon, ma recupera Marchisio. Vucinic influenzato, con Quagliarella giocherà Matri. Mazzarri conferma Gamberini.

di Antonio Ferraro 19 Ottobre 2012 13:05

Domani alle 18:00 allo Juventus Stadium è in programma il big match dell’ottava giornata tra Juventus e Napoli.

In casa Juventus non ce la fa Gianluigi Buffon: il provino di oggi è stato negativo. Oltre all’affaticamento, a complicare la situazione per il portiere c’è una leggera infiammazione, che ne allunga i tempi di recupero. A sostituirlo tra i pali sarà Marco Storari.

A centrocampo ci sarà Claudio Marchisio: gli esami hanno escluso importanti lesioni alla spalla quindi potrà scendere in campo al fianco di Pirlo e Vidal. Scalpita, però, Pogba, anche perché Vidal non è tornato al meglio dagli impegni con la nazionale. Sugli esterni confermati Lichtsteiner e Asamoah. Qualche problema in attacco: Mirko Vucinic è influenzato e non è stato convocato. Fabio Quagliarella è l’unico certo della maglia da titolare, l’altra se la giocano Matri e Giovinco con il primo in vantaggio sul secondo. In attesa che torni Antonio Conte a dicembre, per Palermo-Juve, il club bianconero recupera in panchina Angelo Alessio. Il Tnas ha infatti ridotto la sua squalifica, terminata il 15 ottobre.

Nessun dubbio, invece, per Walter Mazzarri. Il tecnico livornese in difesa schiererà Gamberini, che ha dato ampie garanzie nelle ultime partite, nel terzetto insieme a Cannavaro e Campagnaro. A centrocampo Maggio e Zuniga confermati sugli esterni con Hamsik, Inler e Bherami nel terzetto centrale. In attacco Pandev in supporto a Cavani, rientrato solo ieri sera dagli impegni con l’Uruguay. Queste, quindi, le probabili formazione del match:

Juventus (3-5-2): Storari; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Matri. A disp.: Rubinho, Lucio, Marrone, Caceres, Padoin, Isla, De Ceglie, Pogba, Giaccherini, Bendtner, Giovinco. All. Alessio.

Napoli (3-5-1-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Hamsik, Inler, Behrami, Zuniga; Pandev; Cavani. A disp.: Rosati, Grava, Fernandez, Aronica, Uvini, Mesto, Dzemaili, Donadel, Dossena, El Kaddouri, Insigne, Vargas. All. Mazzarri.

Arbitro: Damato di Barletta

Diretta tv: Sky Sport e Mediaset Premium

Commenti