Juventus-Napoli, Cavani: “Vinciamo noi”

L'attaccante uruguayano ha mostrato sicurezza per la partita contro la squadra di Antonio Conte: "Non hanno mai perso, ma per noi il terzo posto è troppo importante".

di David Spagnoletto 29 marzo 2012 16:12

Juve-Napoli? Vince il Napoli”, firmato Edison Cavani. L’attaccante uruguayano, ospite di Radio Marte, è ingolosito dalla possibilità di interrompere la striscia positiva dei bianconeri sotto la gestione Conte“La Juve non ha mai perso, speriamo di batterla, ripeto il terzo posto è molto importante”. Quel terzo posto che domenica è stato messo piuttosto in discussione dopo il pareggio interno con il Catania, che dal 0-2 è riuscito a pareggiare davanti a un San Paolo stupefatto. In quell’occasione Cavani si era sfogato un po’ troppo, ora ha chiarito il suo pensiero:

“Nella vita non siamo tutti uguali. Tutti abbiamo voglia di vincere, non ho mai pensato che i miei compagni non l’avessero, in quella partita ci è mancata quell’esperienza di portare a casa quei tre punti a tutti i costi. Si può migliorare sotto questo punto di vista. Io ho tanta voglia di vincere tutti i giorni che va al di là di tutto, non era un messaggio negativo e sono convinto che il mio gruppo abbia capito bene il senso delle mie parole. Io lavoro sempre per dare il massimo, in tutti i campi, non solo quello sportivo. Voglio essere un vero uomo e aiutare chi ha bisogno”.

Il numero 7 dei partenopei è poi tornato sulla partita contro la Vecchia Signora:

“La sfida con la Juve è molto importante per il popolo napoletano, mio figlio Bautista è napoletano: noi siamo orgogliosi di questo, qui sono felice, ringrazio per l’affetto di questo popolo che va al di là del calcio. Ha fatto anche l’esordio al San Paolo, ci tenevo tanto a farlo entrare. Lui è nato in Italia, quindi volevo che vedesse lo stadio, è sempre un’emozione particolare entrare a Fuorigrotta, quindi era importante che ci fosse pure lui. E’ una partita decisiva pure per me. C’è grande concentrazione da parte nostra”.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti