Juventus: è fatta per Borriello e il clamoroso ritorno è vicinissimo

di Gianni Monaco 1 Gennaio 2012 12:15

Marco Borriello è ormai un giocatore della Juventus. I bianconeri pagheranno poco meno di un milione di euro per il prestito e 7,5 milioni per il riscatto a giugno. Ora il club di Torino, però, deve pensare a cedere diversi attaccanti sin qui inutilizzati. Amauri, Iaquinta e Toni sono seguiti da diverse squadre. Ma se i tre non accetteranno di ridursi il pesante stipendio, rischiano di passare in tribuna il resto della stagione. Una tribuna d’oro, ma tant’è.

Rafforzato l’attacco, la Juve pensa anche alla difesa. L’obiettivo numero uno è Martin Caceres. Il difensore dell’Uruguay, già bianconero due stagioni fa, milita attualmente nel Siviglia. Conte lo apprezza molto anche perché può giocare sia al centro, sia sulla fascia. La formula dovrebbe essere la stessa di quella scelta per Borriello, solo che Caceres costa un paio di milioni in più. L’agente del difensore, l’ex juventino Daniel Fonseca, è ottimista sulla buona riuscita della trattativa. “Martin è entusiasta di tornare in bianconero – ha detto l’uruguayano. – Volete sapere come procede la trattativa? Io sono ottimista. A Siviglia Caceres è maturato, è diventato un guerriero, un elemento che – ha aggiunto Fonseca – potrebbe quindi piacere a Conte e ai tifosi della Juve”.

Commenti