Inter, Nainggolan è ufficiale: “Qui mi sento nuovamente importante”

Il belga è stato presentato a stampa e tifosi

di Maria Di Bianco 26 giugno 2018 23:10
nainggolan

Radja Nainggolan è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter: il belga ha firmato un contratto col club nerazzurro fino al 2022 ed è stato già presentato alla stampa ed ai tifosi che, tra parentesi, lo hanno accolto con grandissimo entusiasmo al suo sbarco a Milano.

Il centrocampista, d’altronde, arriva da una piazza decisamente passionale come Roma che non vuole dimenticare nelle sue prime parole da interista: “Arrivo con grande entusiasmo ma il passato non può essere dimenticato così in fretta. Devo essere grato per prima cosa a Zanetti, al direttore Ausilio e a mister Spalletti: mi hanno fatto sentire nuovamente importante, era una sensazione che a Roma non provavo da tempo”.

Tornando all’accoglienza dei tifosi, Nainggolan non ha dubbi: “Per prima cosa devo dire che un’accoglienza così calorosa di certo non me l’aspettavo. E’ un ottimo segnale, sta a significare che l’ambiente ha entusiasmo ed è carico come me che arrivo con grandi aspettative. Sono davvero contento di cominciare questa nuova avventura”.

Il belga poi parla di Spalletti, già suo allenatore alla Roma: “E’ bello ritrovare il mister, con lui ho disputato la mia miglior stagione da calciatore. Voglio togliermi tante soddisfazioni qui, disputare un bel campionato e fare belle cose in Champions League: l’Inter deve essere protagonista anche in Europa”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti