Inter: chi resta e chi può partire, il punto su tutti i giocatori

La rosa dell'Inter sembra vicina ad una vera e propria rivoluzione, analizziamo le situazioni contrattuali di tutti i giocatori per capire chi resterà e chi cambierà squadra.

di Ivano Sorrentino 26 marzo 2012 18:38

La stagione dell’Inter è sicuramente una delle peggiori negli ultimi anni della storia del club milanese. Proprio per questo in molti hanno parlato della necessità di una vera e propria rivoluzione che cambi la rosa già dalla prossima stagione. Vediamo dunque la situazione di ogni singolo giocatore per capire chi resterà sulla sponda neroazzurra del Naviglio e chi si trasferirà altrove:

Julio Cesar: il portiere ha un contratto che scade nel 2014 e dovrebbe restare, salvo offerte importanti.

Zanetti: il contratto del capitano scade nel 2013 ma, nonostante i suoi 38 anni, ci sarà sicuramente anche il prossimo anno.

Ranocchia: l’Inter punta molto sul difensore e vuole recuperarlo per lanciarlo nella prossima stagione, anche perchè il suo contratto scade nel 2015.

Samuel: vicino al rinnovo, l’anno prossimo ci sarà anche lui.

Maicon: se arriva l’offerta giusta è pronto a partire.

Chivu: cambiera sicuramente aria.

Nagatomo: contratto in scadenza nel 2016, non si muove da Milano.

Poli: ritornerà sicuramente alla Sampdoria.

Obi: il suo contratto scade nel 2014, proprio per questo spera di restare e di avere più spazio.

Stankovic: è molto probabile l’addio del giocatore che cerca una sistemazione per terminare la sua carriera.

Cambiasso: nonostante le numerose critiche ricevute quest’anno dovrebbe comunque restare a Milano.

Alvarez: l’Inter conta molto su di lui, il suo contratto infatti scade nel lontano 2016.

Sneijder: la sua situazione è la più incerta. Continua a giurare fedeltà all’Inter ma in molti sono convinti che partirebbe in caso di un offerta vantaggiosa.

Zarate: tornerà alla Lazio.

Milito: il principe rimarrà all’Inter, il suo contratto scade nel 2014.

Pazzini: possibile addio, è facilmente piazzabile sul mercato.

Forlan: il vero e proprio flop del mercato dell’Inter dovrebbe trasferirsi in sudamerica, anche se non è ancora detta l’ultima parola.

Castaignos: molto probabilmente sarà mandato in prestito per poi essere ripreso sperando in un suo miglioramento.

Coutinho: dovrebbe rientrare dal prestito all’Espanyol.

25 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti