Infortunio Messi, ecco chi è il colpevole

Il giocatore del Barcellona si è infortunato contro il Benfica nell'ultima gara del girone di Champions.

di David Spagnoletto 6 dicembre 2012 15:55

Siamo al minuto 86 di Barcellona-Benfica, ultima partita del girone G della Champions League 2012-2013, quando Lionel Messi si scontra con il portiere avversario e rimane dolorante a terra. Si teme il peggio, il presagio di un lungo stop si affaccia all’orizzonte, così come la possibilità di battere il record di gol nell’anno solare detenuto da Gerd Muller.

Un brutto episodio per il campione argentino, che i media spagnoli riconducono subito all’invasione di un gatto nero sul campo del Camp Nou. Un tam tam mediatico che cavalca l’onda della superstizione per provare a spiegare quella che poi si rivelerà essere sola una contusione alla coscia.

Contusione che verrà valutata più attentamente dopo gli esami del caso e solo allora si potranno definire i tempi di recupero, che comunque saranno brevi. Il calciatore blaugrana ha voluto ringraziare tutti tifosi del Barça e tutti coloro gli aveva mandato frasi di incoraggiamento con queste parole:

“Ringrazio tutti per le preoccupazioni e per i messaggi di incoraggiamento”.

Una buona notizia per Tito Vilanova e per la tifoseria del Barcellona, che hanno tirato un grande sospiro di sollievo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti