Il sorteggio di Champions regala Drogba alla Juve?

La Juve potrebbe tentare il colpaccio in Champions, e Drogba potrebbe essere interessato al bis.

di Antonio Pio Cristino 22 dicembre 2012 19:05

Il sorteggio di Champions League ha evitato alla Juventus lo spettro del Real Madrid, e tra le restanti seconde della classe della precedente fase di qualificazione a gironi ha presentato l’avversario forse più abbordabile, il Celtic Glasgow. Ma un’altra buona notizie per la truppa di Antonio Conte potrebbe giungere da un obiettivo del prossimo mercato di Gennaio, Didier Drogba.

La Juventus dovrà rispettare l’ostacolo scozzese, temerne il vigore e il classico orgoglio, ma è innegabile che il doppio confronto pone i bianconeri nel ruolo di favoriti della vigilia. La classe della rosa juventina e la qualità del suo gioco parrebbero infatti dotare la compagine italiana di un vantaggio difficilmente colmabile da Samaras e soci.

Le alte possibilità di superare il primo turno ad eliminazione diretta della massima competizione europea per club, potrebbero dunque ingolosire ulterioremente la dirigenza juventina, e attirare l’attenzione di alcuni dei campioni che da tempo orbitano lungo l’ecclittica bianconera.

La Juventus ‘potrebbe’ crederci e puntare ad arrivare fino al traguardo massimo di questa edizione di Champions League, considerando che già da questi ottavi di finale tre possibili antagoniste tra Arsenal e Bayern Monaco, Barcellona e Milan, e Real Madrid e Manchester United, abbandoneranno la compagnia.

La rosa juventina necessiterebbe però di almeno un grande rinforzo in attacco per dare seguito a tali ambizioni e, al momento, il nome più caldo sarebbe quello di Didier Drogba. L’ivoriano non è felice della sua esperienza in Cina allo Shangai Shenhua, e potrebbe strizzare l’occhio all’ipotesi di competere per la sua personale seconda Champions consecutiva dopo quella conquistata con il Chelsea nella scorsa stagione.

Per Drogba però la Juve si dovrà guardare da una concorrente italiana, il Milan, piombato sul cannoniere nelle ultime ore per sostituire l’eventuale partenza di Pato. L’alternativa sul taccuino di Beppe Marotta sarebbe a quel punto il solito Fernando Llorente.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti