Il Milan cede i giovani: via anche Merkel

di Gianni Monaco 4 Aprile 2012 18:26

Ma il Milan, ai giovani, ci crede realmente, o solo a parole? Il dubbio è più che lecito. Da una parte l’ad, Adriano Galliani, da diverse stagioni parla della necessità di puntare sui vivai per fare fronte alle difficoltà economiche. Dall’altra parte, lo stesso manager del Milan i giovani non solo li prende col contagocce, ma molti li cede anche. Prendete Alexander Merkel. Il centrocapista tedesco, nella passata stagione, era stato una delle rivelazioni del campionato. Nonostante ciò, la scorsa estate era andato al Genoa in comproprietà. A gennaio è tornato a vestire la maglia rossonera ma, anche complice anche un infortunio (da cui comunque ha già recuperato), non si è visto quasi mai.

Ora Merkel è a un passo dalla cessione definitiva. Già, perché il centrocampista tedesco sta per passare al Genoa in cambio della seconda metà di Stephan El Shaarawy, reduce da una stagione non certo scintillante.

Nella rosa del Milan, attualmente, oltre all’italo-egiziano, ci sono soltanto altri due Under 23: Alexandre Pato e Rodney Strasser. Sul brasiliano, è meglio non aggiungere altro rispetto a quanto già sappiamo. Quanto a Strasser, attualmente è infortunato e il suo futuro resta molto incerto.

Insomma, a parole il club di via Turati punta sui giovani. Nei fatti, degli stessi giovani non c’è praticamente traccia.

Commenti