Il mercoledì di City contro Dortmund

Nel mercoledì di Champions League spicca la sfida anglo-tedesca tra Manchester City e Borussia Dortmund. Il Real impegnato ad Amsterdam.

di Antonio Pio Cristino 3 Ottobre 2012 10:19

Il Manchester City di Roberto Mancini non può fallire l’appuntamento casalingo contro il Borussia Dortmund in un vero e proprio scontro diretto per decidere la rivale definitiva del Real Madrid nel girone D di Champions League.

I Citizens devono riscattare l’ìnopinato 3-2 subito in rimonta al ‘Santiago Bernabeu’ dai campioni di Spagna nella prima giornata del torneo, e, soprattutto, dovranno immediatamente annullare il gap di tre punti maturato dal Dortmund vittorioso contro l’Ajax (1-0), lo scorso 18 settembre. I lancieri a loro volta proveranno a fare lo sgambetto al favorito Real Madrid all’Amsterdam Arena. Gli olandesi occupano attualmente il terzo posto nella loro Eredivisie ed in casa quest’anno non hanno mai lasciato le penne.

PSG – Il Paris Saint Germain è atteso nella tana dei ‘Dragoes’ del Porto. I rossoblu hanno intrapreso una marcia apparentemente inarrestabile fatta di cinque vittorie consecutive (quattro in Ligue 1 e la vittoria contro la Dinamo Kiev nel primo turno di Champions), ma il campo iberico non sarà mai un ‘facile terreno di conquista’ per nessun avversario, compreso quell’Ibrahimovic che incendia la vigilia del match con la polemica contro il Pallone d’Oro Messi.

Il derby delle ‘Dinamo’, Kiev contro Zagabria, completa lo scenario del gruppo A.

IL CASO HULK – Luciano Spalletti incrocia la formazione che potrebbe averlo come prossimo protagonista in panchina, ma nel frattempo deve tentare di spegnere i vari focolai di protesta nello spogliatoio del suo Zenit. Da ultimo, il presunto pacco bomba indirizzato al brasiliano Hulk con l’invito ad andarsene ha ulteriormente incrinato le prestazioni dei russi ormai a secco di vittorie da tre turni nel loro campionato. Lo scontro tra Zenit e Milan potrebbe dare il via libera alla fuga del Malaga impegnato in trasferta sul campo dell’Anderlecht.

GIRONE B – Arsenal – Olympiakos e Schalke 04 – Montpellier sono le due sfide previste mercoledì sera dal girone B di Champions League. Inglesi e tedeschi hanno i favori del pronostico non solo per l’esito delle sfide odierne ma anche nelle ipotesi di qualificazione agli ottavi. L’eccezione potrebbe essere rappresentata dai greci, primi a punteggio pieno dopo cinque giornate nel loro campionato.

Commenti