“Ibra è presuntuoso e infantile. Gioca sporco e non mi piace”

L'accusa viene da Benjaminsen, capitano delle Fær Øer, che venerdì hanno affrontato la Svezia nelle qualificazioni.

di Antonio Ferraro 17 Ottobre 2012 12:46

Pochi giocatori dividono e fanno discutere le platee calcistiche e gli addetti ai lavori come Zlatan Ibrahimovic. Per citare un esempio recente dell’imprevedibilità del fuoriclasse svedese, la scorsa settimana, nonostante il periodo più che felice che sta vivendo in Francia con il Psg, il giocatore ha deciso di mandare una vera e propria dichiarazione d’amore al Milan, abbandonato solo tre mesi fa. Ibra ha infatti ammesso che in futuro sarebbe prontissimo a fare ritorno nel club rossonero.

L’indole non proprio lineare dell’attaccante viene confermata da un episodio decisamente poco piacevole, avvenuto in occasione della sfida di qualificazione ai Mondiali del 2014 tra le Isole Fær Øer e la Svezia di venerdì scorso, terminata 2-1 per gli scandinavi, con gol decisivo proprio di Ibrahimovic. In particolare, sul finire del primo tempo lo svedese ha avuto un battibecco piuttosto acceso con Frodi Benjaminsen, capitano delle Fær Øer. Molto infastidito, Ibra ha reagito in modo non proprio gentile, rifilando una gomitata al malcapitato giocatore dei padroni di casa.

E’ proprio il capitano delle Fær Øer a raccontare nel dettaglio l’accaduto al quotidiano locale Dimmalaetting: “Poco prima dell’intervallo Ibrahimovic mi ha dato una gomitata e quando gli ho chiesto spiegazioni mentre stavamo entrando negli spogliatoi ha cercato di afferrarmi. Appena entrati nel tunnel – continua Benjaminsen – Ibra si è diretto verso di me ed ha cominciato ad esprimere il suo disprezzo per la mia Nazionale, ricordandomi dove gioca lui e i soldi che prende: ha avuto un atteggiamento infantile“. Un episodio che sicuramente farà discutere.

Poi Benjaminsen ha voluto esprimere un giudizio su Ibrahimovic, commentando in modo molto severo l’atteggiamento dell’attaccante svedese: “E’ un arrogante, per tutta la gara ha provato a sminuire la nostra squadra ricordandoci quanto guadagnasse, il suo è stato un comportamento da bambino. E’ uno che gioca sporco, non mi piace nemmeno un po’“.

Commenti