I tifosi del Genoa cambiano nome a giocatore rossoblu, ecco perché

È Sampirisi, terzino destro cresciuto nelle giovanili del Milan.

di David Spagnoletto 28 dicembre 2012 12:37

Capita spesso che il nome di un calciatore venga cambiato dai tifosi. Soprannomi, diminutivi e quant’altro diventano sinonimi dell’affetto verso un giocatore a cui si è particolarmente legati. C’è chi lo chiama solo con il nome di battesimo senza usare il cognome, chi usa quello riconosciuto dalla curva e chi ne toglie una parte per non pronunciare la squadra rivale della città.

Quest’ultimo, è il caso dei sostenitori del Genoa che hanno trasformato Sampirisi solamente in Irisi per non pronunciare Samp, il club che rappresenta la Genova blucerchiata. Un taglio netto con cui i supporter del Grifone hanno voluto manifestare tutta l’ostilità sportiva verso la società del presidente Garrone, soprattutto in questa stagione in cui la formazione rossoblu sta navigando in brutte acque.

Sampirisi, cresciuto nelle giovanili del Milan, è arrivato al Genoa nella scorsa stagione, conquistando nella seconda parte la fiducia dell’allora tecnico Luigi De Canio. Con il Grifone, il terzino destro ha sinora disputato 14 presenze senza segnare alcun gol.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti