Gasperini al Palermo con una speciale clausola

Il neo tecnico dei rosanero si è voluto cautelare con una penale.

di David Spagnoletto 18 Settembre 2012 15:09
Spread the love

Dopo la clausola anti-Juventus, ne è arrivata un’altra altrettanto particolare. Nel contratto fra Gian Piero Gasperini e il Palermo c’è una penale che il patron Zamparini dovrà pagare in caso di esonero dell’ex allenatore di Genoa e Inter.

Il tecnico cresciuto nelle giovanili bianconere si è voluto cautelare, vista la giusta fama di mangia panchine del presidente rosanero, che dovrà automaticamente confermalo qualora arrivasse la salvezza. In sostanza la situazione è questa.

Se Miccoli e compagni rimarranno in Serie A, Gasperini sarà alla guida della squadra anche nella prossima stagione. In caso di esonero, il mister percepirà lo stipendio più un indennizzo.

Mister che ha pronunciato le sue prime parole da coach rosanero:

“Ho indubbiamente una grande motivazione. È praticamente un anno che sono fermo, ma soprattutto qui ritengo ci siano le condizioni per sfatare quei presupposti che sembrano negativi. Palermo è una piazza e società importante, ho la stima del presidente e del ds, mi sembra che manchi l’entusiasmo tipico di questa piazza. La voglia è di vincere questa scommessa, per portare al presidente Zamparini quello che chiede. Sono convinto di poter far bene, per la prima volta nella mia carriera subentro e punto a fare il meglio con questo gruppo. Bisognerà giocare con la mente sgombra e puntando su un modulo da variare il meno possibile. Ora in settimana valuteremo tutto”.

Commenti