Galliani infuriato con Allegri: “Ha commesso un errore grave”

Adriano Galliani non ha digerito la pesante sconfitta del Milan in amichevole contro il Real Madrid a New York.

di Ivano Sorrentino 10 Agosto 2012 14:01

Sembrano non essere al momento idilliaci i rapporti tra il tecnico del Milan Massimiliano Allegri e Adriano Galliani. Quest’ultimo infatti non avrebbe digerito il pesante ko che i rossoneri hanno subito contro il Real Madrid nell’amichevole giocata qualche giorno fa a New York. Gli spagnoli infatti hanno dimostrato di essere molto superiori ai rossoneri mettendo in scena un gioco spumeggiante e vincendo la gara con un sonoro 5-1. Proprio il pu teggio infatti non è piaciuto a Galliani che considera responsabile di questa pesante debacle proprio il tecnico Allegri.

Al dirigente infatti non ha convinto la scelta dell’allenatore di fare ben 9 cambi tra il primo e secondo tempo, anche perchè il Milan aveva chiuso la prima frazione sul risultato di 1-1:“Quando si gioca con il Real non bisogna pensare che sia solo un’amichevole – le parole riportate dalla ‘Gazzetta dello Sport’ – Siamo a New York, davanti a sessantamila persone, stadio pieno, occhi di tutti addosso, milioni di occhi collegati in tv. Il Milan non è la Solbiatese.
Anche Mourinho ha fatto tanti cambi? Ma l’ha vista la panchina del Real? Kakà, Higuain, Arbeloa. Nove cambi non si fanno. È stato un errore gravissimo e non tollero queste figuracce. Sono incazzato nero”.

Fino a questo momento il tecnico Allegri non ha rilasciato dichiarazioni in risposta alle parole di Galliani, ma l’allenatore potrebbe rispondere nelle prossime conferenze stampa. Di certo perdere sonoramente in un match contro una grande squadra non fa di certo piacere ma Galliani dovrebbe tener presente che se la rosa del Milan non garantisce i ricambi adatti,a differenza di quella del Real, la colpa sembra essere proprio di un mercato non sufficiente condotto dalla dirigenza del club di Via Turati, e proprio per questo la colpa non è da attribuire in prima istanza al tecnico Allegri.

Intanto la società ha fatto sapere che solo 70 tifosi hanno chiesto il rimborso dell’abbonamento dopo le cessioni di Ibrahimovic e Thiago Silva.

Commenti