Galliani cena con Allegri, novità sul futuro del tecnico

L'amministratore delegato rossonero a cena con l'allenatore, ecco le novità sul futuro del tecnico.

di Ivano Sorrentino 31 Maggio 2013 13:40
Spread the love

Il Milan ha chiuso la stagione piazzandosi al terzo posto e ottenendo così l’accesso ai preliminari della prossima Champions League. Un risultato importantissimo che permette ai rossoneri di programmare il proprio futuro con maggiore tranquillità e disponibilità economica. Il primo tassello da apporre sul nuovo mosaico rossonero è quello dell’allenatore in quanto il rapporto con il tecnico Massimiliano Allegri non sembra essere in buone condizioni. Il livornese infatti ha più volte manifestato apertura alla possibilità di cambiare aria e di lasciare la panchina del club di Via Turati, moltissime infatti sono state le voci che vedevano Allgri lontano dal capoluogo lombardo, ora però sembrano esserci importanti novità.Nella serata di ieri infatti l’allenatore è stato a cena con l’amministratore delegato del club Adriano Galliani, un incontro importante che potrebbe far emergere particolari decisivi per la risoluzione del futuro del tecnico.

Galliani infatti è stato subito raggiunto dai numerosi giornalisti appostati fuori dal ristorante ed è apparso subito molto sereno e tranquillo. L’Ad rossonero infatti si è limitato a dichiarare:“Devo dire che la cena è stata comunque molto serena e gradevole, si è mangiato bene”. In realtà sembra che le parti abbiano trovato un accordo e che le probabilità di vedere Allegri ancora sulla panchina del Milan crescono sempre di più. A giocare un ruolo importante nella trattativa è stato il presidente rossonero Silvio Berlusconi. Il patron infatti non ha mai nascosto la sua volontà di trattenere il tecnico sulla panchina e ieri si è lasciato andare ad importanti dichiarazioni:“Penso già domenica sera ci vedremo con Galliani e l’allenatore. Credo che tutto si possa risolvere se ognuno di noi si passa la mano sulla coscienza e mostri di remare dalla stessa parte, per il bene del Milan”.

Per il bene del Milan dunque sembra che si scelga di tenere ancora il tecnico sulla panchina, salvo ovviamente novità dell’ultimo minuto.

Commenti