Tragedia in Galles: trovato impiccato Speed, il ct della nazionale

La triste notizia arriva dal sito della federazione gallese. La polizia ha trovato il corpo nella sua abitazione a due giorni dal decesso.

di Ernesto Vanacore 27 novembre 2011 17:39

Sconvolgente la notizia della morte di Gary Speed (42 anni), commissario tecnico del Galles. La polizia ha trovato il corpo ormai primo di vita nella sua abitazione nel Cheshire. Proprio le forze dell’ordine hanno precisato di aver trovato il cadavere impiccato nel bagno, senza che siano state verificate circostanze sospette. Si tratterebbe quindi di suicidio, anche se i parenti hanno smentito una sua eventuale depressione.
Restano dunque ignoti i motivi dell’estremo gesto dell’ex centrocampista, lo ricordiamo, di Leeds, Everton, Newcastle, Bolton e Sheffield United.
Speed ha iniziato la sua carriera nell’88 e l’ha conclusa nel 2010 (a 41 anni). Da allora era stato chiamato a fare il tecnico della nazionale in cui ha militato da calciatore per dieci anni.
Le dirigenze delle squadre prima citate comunicano, con una nota sul sito ufficiale, la loro vicinanza alla famiglia di Gary.

Il Galles aveva di recente preso parte al gruppo G delle qualificazioni a Euro 2012 di cui facevano parte anche Inghilterra e Montenegro, e rappresenta la sua prima esperienza da tecnico.

Oltre 200 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: suicidio
Commenti