Figurine calciatori, novità incredibile in vista

La storica raccolta delle figurine calciatori potrebbe avere uno storico cambiamento.

di Ivano Sorrentino 9 Ottobre 2012 23:54

Sembra davvero molto difficile trovare un appassionato di calcio che non abbia mai collezionato le storiche figurine dei calciatori. La raccolta è da sempre legata all’immagine della Panini storica azienda modenese che produce le figurine e il relativo album da oltre 50 anni, facendo appassionare giovani, e spesso anche meno giovani, ad una collezione senza tempo.

Quest’anno però potrebbe esserci uno storico cambiamento: non è infatti detto che la raccolta sarà prodotta dalla Panini. La società infatti deve ancora trovare l’accordo con l’Aic, associazione italiana calciatori, che da sempre fornisce la licenza all’azienda ma non è detto che lo faccia anche quest’anno. A detta del vicepresidente dell’Aic Calcagno la trattativa è ancora aperta:“Non è scontato però che a produrre l’album sia Panini, come accade ormai da decenni”.

Potrebbe esserci dunque un vero e proprio cambiamento epocale, e addirittura le figurine potrebbero essere prodotte da un’azienda estera, come continua a spiegare lo stesso Calcagno:“Puntiamo a rispettare i tempi tradizionali dell’album, attorno alla metà di dicembre. In queste settimane, abbiamo ricevuto una serie di missive dalla società internazionale Topps”.

Commenti