Fabio Cannavaro: “è il Napoli la squadra da battere”

di Ivano Sorrentino 3 Ottobre 2011 15:54

In molti sabato sera hanno notato la presenza allo stadio S.Siro di Fabio Cannavaro. Il giocatore infatti ha assistito all’ottima prestazione del napoli in tribuna d’onore, in compagnia dello squalificato nerazzurro Sneijder. L’ex capitano della nazionale ha espresso grande apprezzamento per la squadra partenopea, evidenziando specialmente il grande lavoro svolto da Mazzarri per dotare la squadra di una mentalità vincente. Cannavaro ha sottolineato come, visto l’andazzo non soddisfacente di Milan e Inter, il Napoli possa essere la vera sorpresa del campionato, e lottare così per un titolo che manca alle pendici del vesuvio da oltre vent’anni. Il giocatore inoltre ha avuto parole di stima nei confronti del fratello Paolo, reo di aver disputato un ottima gara contenendo spesso le offensive dell’attacco nerazzurro. C’è da scommettere che Cannavaro, se avesse ancora l’età consona,  farebbe di tutto pur di contribuire anch’egli al sogno tricolore del Napoli.

Commenti